Baratto culturale


La Casa in Movimento vuole essere uno spazio in cui sia possibile promuovere l’arte, dato che tutti i gruppi che la animano ne riconoscono la sua grande importanza, in tutte le sue forme, in quanto strumento di espressione, di stimolo per la riflessione e la costruzione di una coscienza critica, e, non secondariamente, come strumento per favorire l’aggregazione e l’incontro tra persone. Proprio per questo motivo abbiamo fatto una scelta: rendere le nostre iniziative, anche quelle che comprendono esibizioni artistiche, completamente gratuite: questo per permettere a chiunque, indipendentemente dalle proprie possibilità economiche, di parteciparvi.

La Casa e i suoi gruppi però non hanno altre fonti di sostentamento economico se non quella dell’autofinanziamento: per questo motivo non possiamo permetterci di garantire un compenso monetario a chi vuole esibire le proprie creazioni artistiche nel nostro spazio, anche se ci rendiamo conto che chi lo fa vorrebbe poterci vivere, con la propria arte.

Abbiamo perciò pensato a due modalità controcorrente:

  • chiedere un contributo volontario al pubblico che partecipa alla serata
  • il “baratto culturale”: se ti serve uno spazio ad esempio per le prove di uno spettacolo puoi concordare con noi giorni e orari, ma in cambio ti chiediamo uno spettacolo da offrire al territorio.

Se sei un artista, ti piace questa impostazione e condividi il progetto della Casa in Movimento allora contattaci e stabiliamo insieme, se ti è possibile, una data tra quelle delle nostre riunioni in cui conoscerci e parlarci di quello che vuoi portare da noi.

Per farlo puoi scriverci compilando i dati qui sotto